Ho soggiornato presso l’Aviotel all’Isola d’Elba a fine aprile e, lo dico sinceramente, me ne sono innamorata.

Il gestore, Maurizio, è una persona adorabile, tanto che ci sono rimasta in contatto anche successivamente al blogtour al quale partecipavo (il vespateam).

Ho alloggiato in un mini appartamento composto da: cucina, sala con tv e divano letto, una camera da letto ed un bagno. La visuale? La piscina del residence. Meravigliosa!

IMG_1598

A disposizione per chi vuole soggiornare al residence:

  • monolocali standard (max 3 letti)
  • monolocali extra (max 3 letti, completamente ristrutturati, dotati di asciugacapelli in bagno, cassaforte, forno microonde e frigo famigliare con cella freezer)
  • bilocali standard (max 4 letti)
  • bilocali extra (max 4 letti con possibilità di 5° letto aggiunto, completamente ristrutturati, dotati di asciugacapelli in bagno, cassaforte in camera, forno microonde e frigo famigliare con cella freezer).   Alcuni bilocali extra possono avere la finestra della camera a lucernario, altri a parete.
  • bilocali large, tutti di tipologia extra, (max 5 letti con possibilità di 6° letto aggiunto, completamente ristrutturati, dotati di asciugacapelli in bagno, cassaforte in camera, forno microonde e frigo famigliare con cella freezer). Alcuni bilocali large possono avere la finestra della camera a lucernario, altri a parete.

Per tutte le info: http://www.aviotel.it/

Ve lo consiglio perché:

  • Maurizio è simpaticissimo e saprà farvi sentire come a casa.
  • Accanto al residence c’è un ristorante che fa delle orecchiette FANTASTICHE
  • E’ facile usare l’Aviotel come punto di partenza per visitare tutta l’isola d’Elba.

Post Author: laciccina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may also like

I cantucci di Prato

Avete mai sentito parlare dei cantuccini toscani? Bene, oggi voglio

Dormire a Roma (EUR): Hotel dei Congressi

Qualche settimana fa sono stata a Roma per lavoro ed

Azienda vinicola di famiglia: Agrisole a San Miniato

Quando sono andata a San Miniato per la Mostra Mercato