Ho scoperto la Grotta di Bacco, a Prato, quasi per caso, grazie al consiglio del Ciccino.

Cercavo un posto in cui andare a pranzo di Domenica, insieme a degli amici di Pisa.

Sono rimasta conquistata perché è un posto davvero molto carino, che racchiude tutto ciò che riguarda e rappresenta Prato al 100%.

fotoIl menu è tipico della città, ci sono i crostini con i fegatini, i salumi  e la mortadella di Prato, la minestra col cavolo nero e la pappa al pomodoro. Anche il dolce è pratese: potevano mancare i cantucci col vinsanto?

Si possono anche trovare i famosi tortelli di patate della vallata pratese, da degustare con il sugo a vostra scelta: di carne, di cinghiale, di anatra e di lampredotto.

Non manca nemmeno la tagliata e la bistecca alla fiorentina, il baccalà alla livornese e il cinghiale con olive e polenta.

Insomma, la cucina è toscana che più toscana non si può. Per un pranzo a base di antipasto toscano (crostini ed affettati misti), tortelli di patate con sugo di carne e vino, la spesa si aggira intorno ai 20 euro.

Qui c’è tutto il menu, e qui un po’ di foto del locale.

Se non vi basta il mio consiglio, c’è Tripadvisor che raccoglie un sacco di pareri molto positivi riguardo questa osteria!

Dove si trova: Piazza San Domenico, 16 59100 PRATO (PO) – Tel. 0574 440094

Chiuso il lunedì.

Post Author: laciccina

One Reply to “La Grotta di Bacco”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may also like

I cantucci di Prato

Avete mai sentito parlare dei cantuccini toscani? Bene, oggi voglio

All’Antico Vinaio di Firenze

  In tanti mi chiedono, quando vengono a Firenze per

Cosa fare a Prato a settembre

Se mi seguite sui social sapete che, da circa due